Grattugia

Siccome sto leggendo un libro meraviglioso che parla di editori, libri e scrittori mi è venuto un pensierino sul futuro del libro cartaceo.
Immaginando che a uno mai gli venisse voglia di chiedermi, Scusi eh. Scusi lei, sì, proprio lei. Volevo chiederle se pensa che il futuro del libro cartaceo sia messo a repentaglio dal libro elettronico.
Me lo chiederebbe, così, senza un punto interrogativo, penserei io eccitato. Poi però risponderei saputo:

“Secondo me a mettere a rischio il futuro del libro cartaceo non è tanto il libro elettronico ma la grattugia elettronica” e lascerei così in sospeso che quello poi, per non deludere una parte del suo pubblico mi chiederebbe una spiegazione finale e io senza bisogno di tossire per schiarirmi la voce che tanto non si schiarisce, direi:

“Vede, alla maggior parte delle persone non frega un cazzo di leggere, e quando comprano un libro molte volte è un regalo per un altro. E allora ragionano che se non trovano nulla che soddisfi le loro assurde pretese potrebbero convergere le forze e meno di venti euro su una grattugia elettronica bianca scintillante <che almeno è utile>”.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: