Derrick

Tra i tanti motivi per i quali sono diventato come sono, c’è, secondo me, ad analizzare bene, il fatto che spesso vedevo l’ispettore Derrick, con la mamma. E forse c’erano anche la nonna, la zia. La mamma c’era, comunque. E Derrick, lo dico senza ancora aver rivisto nemmeno uno spezzone negli ultimi quindici o venti anni, però adesso ci vado subito a cercarlo su youtube, è, Derrick inteso come telefilm, molto cupo. Io ricordo queste strade tedesche molto buie. I giacconi pesanti, i cappotti, le luci basse, il poco divertimento, la gioia che era raccontata ma non mostrata, e poi ricordo che gli offrivano il caffè, e spesso era proprio l’assassino che lo riceveva a casa e che ancora pensava di non venir preso, e Derrick, col giacchetto di pelle nere al polso, da dove spuntava un orologio e poi la mano che afferrava la tazzina e faceva il rumore lì di tazzina e cucchiaino. E diceva delle parole meste, e ascoltava delle parole meste. E tutto finiva con la pellicola che piano piano si rovinava nel finale e una sigla tanto cupa, pure quella.

Annunci

4 thoughts on “Derrick

  1. micheleorti ha detto:

    E quelle occhiaie, dio santo, le occhiaie di Derrick cosa non eran tristi?

    • gianniago ha detto:

      da fare impressione. Poi l’ho cercato su youtube e ho finito per vedere una puntata intera. In pratica uno ad una cena di classe (venti anni dopo), uomo integerrimo finisce col caricare una sbornia contro la sua volontà. Carica in macchina due ragazze e per la strada mette sotto con l’auto uno stronzo che aveva forato e si era messo in mezzo, preciso in mezzo, alla strada per chiedere aiuto. Lo uccide ma l’ex uomo integerrimo, ancora ubriaco e con le due strappone si fa convincere a fuggire. Poi fa riparare la macchina e quando arriva Derrick è ormai un uomo stravolto e quando l’ispettore sta per incastrarlo con le parole delle due strappone decide di agire e le avvelena e mentre le sta per buttare nel lago arriva Derrick e gli dice tipo “Che cazzo stai a combinà?”

  2. micheleorti ha detto:

    E quelle occhiaie, dio, le occhiaie di Derrick, cosa non eran tristi?

  3. micheleorti ha detto:

    Ecco, son idiota, ho commentato doppio. Doppio, come le occhiaie di Derrick.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: