No prosecco

Non saprei dire. Io oggi pomeriggio sono andato in mezzo a dei capannoni, con la macchina, e ho scritto lì alcune cose. Poi sono andato in biblioteca, che erano anni rotondi che non ci andavo, e poi mi sono messo a leggere su una panchina, davanti casa, col sole e il cane. E a raccontarlo viene da stappare un prosecco, invece no.

A me girano i coglioni, perché l’altra parte della giornata e parte della stessa raccontata sono state deludenti, addirittura umilianti. Mi sfiora questa idea.

Annunci
Contrassegnato da tag ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: