Pretendi delle promesse

fatti-promesse

Pretendi delle promesse. Non voglio arrivare all’intelligente e viva scritta sul muro di Genova (qui sopra), sicuramente più viva e intelligente dell’originale “basta promesse, vogliamo fatti”, ma prendo spunto da una telefonata con un amico. Stamani, abbiamo ratificato con pieno accordo che la forma di pagamento dell’oggi, ma che sarà soprattutto il pagamento del domani non è il denaro. Sono le promesse.

Durano più di un foglio da 100, se te le palleggi in testa con bravura e senza andare ad indagare troppo, possono arrivare a durare anche un mese intero. Altro che, dice, alla terza settimana non ci si arriva. Con le promesse scavalli il mese.
Le promesse danno più felicità. Le promesse danno, inconfutabilmente, maggiori aspettative di vita. Chi può dire il contrario? Vuoi mettere una bella promessa con una pacca sulla spalla e un sorriso? Che aspettativa di vita possono darti i fogli da 100 euro? Quale? Nessuna. Invece una promessa assestata dove l’ego duole, e dove traballa anche tutto il resto, ti rimette al mondo. Ti fa venir voglia di farti una doccia, di sorridere al vicino, di lasciare un parcheggio libero a quello dietro di te.

Per una vita migliore, da domani, fatti pagare in promesse.
Chiedi promesse.
(e le otterrai facilmente)

Annunci
Contrassegnato da tag , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: