Romanticismo, ancora

Una cosa romantica che farò ancora molto spesso. Briciole di pane su tavolo di legno scuro. Legno vero intendo. Magari qualcuno ha idea di cosa parlo. Altrimenti se lo faccia raccontare. Vino del contadino sul fondo della bottiglia e che fa un cerchietto quasi impercettibile anche sul fondo del bicchiere. Coltello da affondare nel formaggio. Croste di formaggio, di pane, di vita. Restano solo le croste, ed è perfetto così.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: