Non gli piaci abbastanza

Questi giorni qua le persone, ovunque sono tutte più sospettose. Leggevo poco fa che un giocatore di calcio della nazionale belga e della Roma, che si chiama Nainggolan è stato segnalato come persona sospetta nell’albergo in cui si trovava. Hanno chiamato la polizia in pratica, per fargli dare una controllata. Il tizio in questione solitamente, quando in borghese, come molti calciatori, si veste alla moda. Alla moda estrema, cioè quelle cose molto scomode e molto vistose. In buona sostanza si veste male. Chi lo ha visto, anche se la pensa diversamente da me in fatto di moda, ha ritenuto necessario chiamare la polizia perché il calciatore in questione è anche pieno di tatuaggi e ha in testa solo una cresta di capelli ossigenata. Il ragionamento deve essere stato questo. L’hanno visto così, immagino, e hanno pensato di chiamare la polizia. Un po’ come quando chiamarono la polizia perché Ruud Gullit, un altro calciatore, era andato dal macellaio, a Milano, dove giocava per il Milan e quello col grembiule sporco di sangue e un coltello in mano gli ha detto, da dietro il banco, una roba tipo “Vai via negro” e si è giustificato poi dicendo che era vestito male. Cioè, all’epoca, fine anni ’80 primi anni ’90, posso immaginare coi jeans strappati e camicia fosforescente.

Adesso che tutti si guardano un pochino di più addosso, questi giorni, alcuni non si limitano a pensare “Guarda questo, che schifo, tornasse a casa sua, dove cazzo vai conciato così, mi fai schifo, sei sporco, sei ridotto una merda, ah guarda hanno aperto una pizzeria nuova, mando un whatsapp a Carla” ma chiamano direttamente la polizia e gli dicono che hanno visto un terrorista.

E’ successo ieri anche sul treno che andava dalle Marche a Roma. Qualcuno ha visto la faccia di qualcun’altro e ha chiamato la Polfer, che ha fatto fermare il treno (due volte) dalle parti di Foligno e hanno controllato se (ieri mattina alle 10) era proprio lui, quello seduto, visto che ci somigliava parecchio, dice, uno degli attentatori di Parigi. Non era.

Il problema, uno degli altri intendo, uno dei soliti per meglio dire, è che “non gli piaci abbastanza”. Non sei il loro tipo, non sei abbastanza rassicurante, o normale. O forse solo brutto. O invece è il periodo e basta, e bisogna capirlo. Non è razzismo, per carità, magari è solo un lavaggio del cervello elementare, che sembra ci hanno addestrato tutti con una sorta di “Indovina chi?”, solo un po’ più rifinito.

La faccenda mi ha ricordato quando ero andato in banca, l’anno passato, e avevo un cappellino e la barba nera, perché la barba ancora mi esce nera, e gli occhiali. E il giacchetto, perché era inverno e io debbo coprirmi per non prendere troppo freddo quando è inverno, che non posso andare in camicia in inverno, altrimenti mi raffreddo. Sono entrato e la signora alla sportello mi ha dato prima uno sguardo, mentre ero in coda, cioè aspettavo che il signore davanti a me finisse e poi mi ha fatto accomodare. Non ricordo cosa ero andato a fare, ma la signora dello sportello mi guardò di nuovo, cambiò posizione sulla seggiola e mi chiese “Lei è un terrorista?”

Rimasi spiazzato, per qualche secondo, e le ho detto una cosa tipo “Prego?” e lei farfugliò qualcosa che aveva a che fare col suo dovere. Poi le dissi “I terroristi possono avere anche giacca e cravatta”.

Ricordo che arrivò il direttore, che conosco, e gli dissi l’unica cosa che dovevo dirgli: “Voglio chiudere il conto. Subito”.

E chiusi il conto. Non subito, perché c’è sempre un po’ di burocrazia tra il dire e il fare.

dsc000945

 

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: