Libro

Da quando non faccio più il libraio, o il commesso di libreria, come vi pare meglio che non mi offendo, ho trovato e conosciuto alcuni librai sull’internet. Anche per provare i loro consigli. E uno degli ultimi consigli è stato un autore, non tanto su un libro in particolare. L’autore che mi hanno consigliato è Francesco Permunian, che ancora non avevo mai letto. E l’ho letto, cominciando da “La casa del sollievo mentale” pubblicato da Nutrimenti.

Sono molto contento di averlo letto. Molto davvero, è il secondo bel libro di fila e capita di radio di leggerne due belli belli ma in modo totalmente diverso. (Il primo è “Canto della pianura” e ne ho scritto qui sotto). Un paio di estratti del libro di Permunian li lascio qua sotto:

“Per fortuna le questioni critiche, in Italia, non sono mai questioni di vitale importanza”.

“Mentre cioè tenevo in braccio quelle due bambole di plastica e avanzavo a fatica per le strade di Mantova ancora brulicanti di scrittori e poeti, ad un tratto provai la bizzarra sensazione di reggere fra le braccia tutti i loro ridicoli sogno di gloria e di plastica”.

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: