Visioni letterarie

Ieri mi è sembrato di vedere uno scrittore, amico, al Lidl vicino casa. L’ho guardato un secondo di troppo, sapendo che non poteva essere lui visto che abita in un’altro paese, inteso proprio come nazione, e sono tornato a guardare mia figlia quando l’ho sentita dire “mmmm, buono”. Aveva strappato un lembo di un contenitore di cartone, o plastica e se lo stava gustando per benino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: